Questo sito utilizza i cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione ed eventualmente offrirti contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati.Continuando la navigazione o chiudendo questo messaggio accetti l'utilizzo dei cookies.

Per saperne di più, clicca qui

Chiudi
italiano

L’autoclave a membrana è un dispositivo atto a fornire acqua ad una pressione prescelta, indipendentemente dalla pressione di alimentazione, limitando il numero di inserzioni della pompa. Il suo utilizzo più comune è quello di fornire le utenze per le quali la pressione di alimentazione dell’acquedotto non è sufficiente.

L’agente motore che rende possibile questa trasformazione d’energia è costituito da una riserva d’aria (o azoto) sotto pressione immagazzinata tra la membrana e la parete metallica del vaso. Tale cuscino si comprime all’aumentare della pressione, lasciando entrare nel serbatoio l’acqua e quindi immagazzinando acqua in pressione.

Le autoclavi a membrana, a differenza delle autoclavi tradizionali senza membrana a cuscino d’aria, offrono:

risparmio energetico: diminuzione del numero di avviamenti della pompa;

riduzione dei costi d’installazione: l’aria non essendo a contatto con l’acqua non si può disperdere quindi non è necessaria l’installazione di un compressore, per ripristinare tale cuscino;

riduzione dei costi di manutenzione: il vaso necessita solo di una verifica della pressione di precarica; inoltre la membrana può essere cambiata, smontata e rimontata, senza alcun problema tecnico e in poco tempo;

riduzione del volume d’acqua da accumulare, quindi minor ingombro;

riduzione dei rischi inquinamento dell’acqua: la membrana funge anche da barriera per qualsiasi sostanza in sospensione nell’aria, quali: olio, fumo, batteri, odori, polvere, ecc.; causa di una possibile alterazione della qualità dell’acqua. Le membrane sono certificate per l’uso alimentare;

lunga durata del serbatoio: la membrana impedendo il diretto contatto dell’acqua con le pareti del serbatoio, fa sì che vi sia una netta riduzione della corrosione;

duplice utilità: questo tipo di serbatoio funge anche da smorzatore dei colpi d’ariete.

AFV-Z - Autoclavi zincate a membrana intercambiabile (60 - 500 litri)

Simbolo per acqua potabile Simbolo per zincato a caldo

I serbatoi a membrana intercambiabile della serie AF sono adatti nella maggior parte delle installazioni residenziali e industriali ove siano richieste portate d’acqua considerevoli. Fornite di serie nella versione a 10 bar. Omologate CE.

Valvola di sicurezza e manometro forniti su richiesta.

Caratteristiche: 

Temperatura di esercizio: -10° / +99°C.

Membrana in gomma EPDM alimentare testata, con caratteristiche di elasticità tali da permettere una totale espansione all’interno del serbatoio per assicurare migliori prestazioni e una maggiore durata.

Modelli AFV 50 e AFH 50 senza tirante

Verniciatura a polveri epossidiche a lunga durata per maggiore protezione contro gli agenti atmosferici. Colore blu.

Modello AFV 500 16 Bar verniciatura a solvente, colore grigio.

Completa separazione tra acqua e aria.

Completa separazione dell’acqua dalle parti metalliche del serbatoio.

 

Normativa di riferimento:

Dichiarazione di conformità ai requisiti essenziali di sicurezza previsti dalla Direttiva 2014/68/UE.

Caratteristiche AFV-Z

 

Garanzia 2 anni.

clicca sulla tabella per leggere i dati:

Tabella dati dimensionali autoclave AFV-Z

Disegno tecnico AFV-Z

News

 

20/11/2017 Scopri un nuovo modo di VEDERE @ MCE 2018

 Una NUOVA REALTA' ti aspetta al nostro stand D11 E18 - padiglione 4 @ MCE 2018

 Ricerca